giovedì 22 dicembre 2016

Buche de Noel con mascarpone e arancia candita

Il conto alla rovescia in casa nostra e' già' iniziato da una settimana, dal calendario dell'avvento abbiamo staccato quasi tutte le bustine che contenevano caramelle e cioccolati, i menu sono stati decisi, i regali...ancora da incartare, ma in queste poche ore che dividono me da uno degli eventi più' attesi di tutto l'anno riusciro' a fare quello che ancora manca... 
Non so se questo e' l'ultima ricetta prima del 25, probabilmente domani mi ritroverete ancora qui, ma se così' non fosse a causa di imminenti impegni e improvvisi cambi di programma (ai quali ormai sono abituata) auguro a tutti un felicissimo Natale, delle serene giornate in compagnia dei vostri cari, dei vostri parenti e amici, dei vostri figli, mariti e mogli... Vi auguro salute (soprattutto)  e spero di ritrovarvi sempre qui dopo Natale perché' le ricette delle feste sono appena cominciate e io ho un archivio che stra-borda!!!!




Per questa ricetta consiglio preparazione il giorno prima, in modo da permettere l'assestamento e il raffreddamento di tutti gli ingredienti per un taglio del dolce più' netto e preciso.

Ingredienti per 6-8 persone

per la base:

3 uova
60 gr di zucchero
60 gr di Farina Pasticceria Molini Spigadoro
1/2 bacca di vaniglia
zucchero a velo

per la crema:

250 gr di mascarpone
100 gr di yogurt magro
2 cucchiai di zucchero a velo
70 gr di arancia candita a cubetti

per la ganache:

100 gr di cioccolato fondente
100 ml di panna liquida fresca
20 gr di burro



Preparate la base: in una ciotola rompete le uova e aggiungete lo zucchero e la polpa di vaniglia prelevata dalla bacca. Montate con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto gonfio, spumoso e di colore chiaro. Aggiungete la farina setacciata e mescolate con una spatola dal basso verso l'alto.

Foderate una teglia da forno con carta, versate il composto e livellato con la spatola senza schiacciarlo troppo. Cuocete in forno a 170 gradi per circa 10-15 minuti, fino a colorazione.
Distendete un canovaccio pulito su un piano di lavoro. Spolverate il canovaccio con lo zucchero a velo e rovesciateci sopra la base ancora calda. Togliete la carta da forno dalla base e arrotolatela con l'aiuto del canovaccio. Aprite il canovaccio e distendete di nuovo la base. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente.

Preparate la ganache: tagliate il cioccolato fondente a pezzetti, mettetelo in una ciotola con il burro e fatelo sciogliere a bagno maria. Togliete dal calore e aggiungete la panna. Mescolate con una frusta per amalgamare tutti gli ingredienti. Coprite con pellicola per alimenti e mettete da parte.

Preparate la crema: in una ciotola mettete il mascarpone, lo yogurt e lo zucchero a velo, mescolate con una frusta a mano per evitare la formazione di grumi.

Componete il dolce: spalmate la crema sopra la base. Cospargete i cubetti di arancia candita.
Arrotolare la base su se stessa e trasferitela su una griglia con una teglia sotto.
Mettete in frigo e fate riposare per almeno 1 ora.
Togliete dal frigo e cospargete il rotolo con la ganache al cioccolato in modo da ricoprirlo completamente. Rimettete in frigo e fate riposare 1 notte.

Prima di servire, passate i rebbi di una forchetta s tutta la lunghezza del rotolo per similare l'effetto della corteccia di un tronco d'albero. Potete decorare a piacere con pungitopo e frutti rossi.





Un forte abbraccio
Maddalena
Share:

3 commenti

  1. che bello questo rotolo! stupendo da vedere e molto goloso e profumato! lo hai realizzato in modo perfetto e fotografato splendidamente... complimenti cara e tantissimi auguri di buone feste!

    RispondiElimina
  2. Auguri Maddalena,mi piace ciò che cucini e come lo presenti , buon Natale.valentina

    RispondiElimina
  3. Ma è golosissimo nel suo ripieno questo rotolo!!!!! Un bacione e tantissimi auguri a te e alla tua famiglia!!! :-*

    RispondiElimina

© Cucina Scacciapensieri | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig